Category

esoterismo

Discorso della Montagna | Le Beatitudini

Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i...

Mi sento multiplo di Fernando Pessoa

disegno Fernando pessoa

Mi sento multiplo. Sono come una stanza dagli innumerevoli specchi fantastici che distorcono in riflessi falsi un’unica anteriore realtà che non è in nessuno ed è in tutti.   In questa vita, in cui sono il mio sonno, non sono il mio padrone, chi sono è che ignoro di essere: vivo immerso in questa nebbia che io sono tutte le vite che ebbi in altri tempi in una sola vita. Sono mare; di...

La Scelta | Ti sto offrendo solo la verità

la verità

E io ch’avea d’error la testa cinta, dissi: “Maestro, che è quel ch’i’ odo? e che gent’è che par nel duol sì vinta?”. Ed elli a me: “Questo misero modo tengon l’anime triste di coloro che visser sanza infamia e sanza lodo. Mischiate sono a quel cattivo coro delli angeli che non furon ribelli né fur fedeli a Dio, ma per sé foro. Caccianli i...

I Sette livelli dell’Essere | Shaikh Tosun Bayrak al-Jerrahi

foto tariqa

Fin dal primo momento in cui abbiamo fatto il nostro ingresso nella scuola della Conoscenza, ci hanno parlato dei sette livelli dell’essere. Questi sette livelli sono come esami in un sistema educativo che ognuno deve superare per ottenere la laurea. Però nel nostro sistema le valutazioni sono fatte da un’Autorità più Alta di qualunque insegnante. L’aver superato o no un esame...

Il Grande Pan è vivo

dipinto pan

“Pan che, mentre tornava dal colle Liceo, la vide, col capo cinto d’aculei di pino, le disse queste parole…». E non restava che riferirle: come la ninfa, sorda alle preghiere, fuggisse per luoghi impervi, finché non giunse alle correnti tranquille del sabbioso Ladone; come qui, impedendole il fiume di correre oltre, invocasse le sorelle dell’acqua di mutarle forma; come Pan...

Il Sacro Otto | Il Simbolismo di Castel del Monte

federico II

“Misura, providenzia e meritanza fanno esser l’uomo sagio e conoscente e ogni nobiltà bon sen[n]’avanza e ciascuna ric[c]heza fa prudente. Né di ric[c]heze aver  grande abundanza  faria l’omo ch’è vile esser valente,  ma della ordinata costumanza discende gentileza fra la gente. Omo ch’è posto in alto signoragio e in riccheze abunda, tosto scende,  credendo fermo stare in signoria. Unde non salti...

Federico II di Svevia | Stupor Mundi

federico II inconronato

“Della rosa fronzuta diventerò pellegrino ch’io l’aggio così perduta. Perduta non voglio che sia Ne di questo secolo gita, ma l’uomo, che l’ha in balia di tutte gioie l’ha partita.” (Federico II Imperatore)   Nell’epoca medievale (dal V secolo al XV secolo circa), in particolar modo nella penisola italica, troviamo parecchi personaggi le cui gesta ed imprese sono rimaste impresse nella memoria...

I Quattro stati di Coscienza

Foto enneagramma

Nell’ insegnamento del Signor Gurdjieff e nelle tradizioni esoteriche in genere, la costruzione o la presa di Coscienza, risulta essere la parte fondamentale ed assolutamente imprescindibile di tutto quello che è definito il “lavoro” iniziatico. Il termine Coscienza deriva dal latino conscientia, a sua volta derivato di conscire, cioè “essere consapevole, conoscere”...

I Tre tipi di sogni | Tenzin Wangyal Rinpoche

mandala tibetano

Esistono tre tipi di sogni (nel Buddismo Bon Dzogchen), che nella pratica formano una progressione, anche se non esatta: 1) Sogni samsarici ordinari 2) Sogni della chiarezza 3) Sogni della chiara luce I primi due si distinguono perché hanno cause diverse, e in ciascuno la persona che sogna può essere lucida o no. Nei sogni della chiara luce c’è coscienza, ma non c’è la dicotomia...

L’Uomo e il suo Diagramma Interiore

uomo universo

“Occorre cominciare ad accumulare del materiale. Ma non si può ottenere del pane senza la cottura. La conoscenza è acqua, il corpo è la farina e l’emozione, cioè la sofferenza, è il fuoco”. (G. I. Gurdjieff – Vedute sul mondo del reale)                                               “Immaginate l’uomo come un appartamento di quattro stanze. La prima stanza è il corpo fisico, e corrisponde...

Classifica Articoli e Pagine

Categorie

Archivi

Privacy Policy