Category

esoterismo

La Domenica delle Palme | Il Silenzio Interiore

Cristo entra a gerusalemme

“Il giorno seguente, la gran folla che era venuta per la festa, udito che Gesù veniva a Gerusalemme, prese dei rami di palme e uscì incontro a lui gridando: Osanna! Benedetto colui che viene nel nome del Signore, il re d’Israele! Gesù, trovato un asinello, vi montò sopra, come sta scritto: Non temere, figlia di Sion! Ecco, il tuo re viene, seduto sopra un puledro d’asina.” ( Vangelo...

Le stazioni della Via Crucis | La via del Cristo Intimo

le stazioni della via crucis

La Via Crucis (dal latino, Via della Croce) è un percorso rituale della chiesa cattolica con cui si cerca di ricostruire e commemorare, le ultime ore di vita di Cristo, specificatamente il momento in cui quest’ultimo si avvia alla crocifissione sul Golgota. E quindi a compiere quella che è la sua missione sulla terra. Di questa forma rituale si hanno testimonianze scritte solo nel XIII° secolo...

Io chi sono? | G.I. Gurdjieff

io chi sono

Affrontando vari argomenti, ho notato quanto è difficile comunicare la propria comprensione, anche quando si parla dell’argomento più comune e ci si rivolge a una persona ben conosciuta. Il nostro linguaggio è troppo povero per poter fornire delle descrizioni esatte e complete. E ho scoperto che questa mancanza di comprensione tra gli uomini è un fenomeno matematicamente regolato con la...

Messaggio di Natale | 2017

botticelli

“Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita.” (Giovanni 8:12) Ci apprestiamo anche quest’anno a vivere un profondo momento di cambiamento, di passaggio dalla tenebra alla luce, questo momento corrisponde astronomicamente al 21 dicembre(secondo il calendario gregoriano correntemente in uso) è viene chiamato Solstizio d’inverno, dal latino...

Discorso della Montagna | Le Beatitudini

Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i...

Mi sento multiplo di Fernando Pessoa

disegno Fernando pessoa

Mi sento multiplo. Sono come una stanza dagli innumerevoli specchi fantastici che distorcono in riflessi falsi un’unica anteriore realtà che non è in nessuno ed è in tutti.   In questa vita, in cui sono il mio sonno, non sono il mio padrone, chi sono è che ignoro di essere: vivo immerso in questa nebbia che io sono tutte le vite che ebbi in altri tempi in una sola vita. Sono mare; di...

La Scelta | Ti sto offrendo solo la verità

la verità

E io ch’avea d’error la testa cinta, dissi: “Maestro, che è quel ch’i’ odo? e che gent’è che par nel duol sì vinta?”. Ed elli a me: “Questo misero modo tengon l’anime triste di coloro che visser sanza infamia e sanza lodo. Mischiate sono a quel cattivo coro delli angeli che non furon ribelli né fur fedeli a Dio, ma per sé foro. Caccianli i...

I Sette livelli dell’Essere | Shaikh Tosun Bayrak al-Jerrahi

foto tariqa

Fin dal primo momento in cui abbiamo fatto il nostro ingresso nella scuola della Conoscenza, ci hanno parlato dei sette livelli dell’essere. Questi sette livelli sono come esami in un sistema educativo che ognuno deve superare per ottenere la laurea. Però nel nostro sistema le valutazioni sono fatte da un’Autorità più Alta di qualunque insegnante. L’aver superato o no un esame...

Il Grande Pan è vivo

dipinto pan

“Pan che, mentre tornava dal colle Liceo, la vide, col capo cinto d’aculei di pino, le disse queste parole…». E non restava che riferirle: come la ninfa, sorda alle preghiere, fuggisse per luoghi impervi, finché non giunse alle correnti tranquille del sabbioso Ladone; come qui, impedendole il fiume di correre oltre, invocasse le sorelle dell’acqua di mutarle forma; come Pan...

Il Sacro Otto | Il Simbolismo di Castel del Monte

federico II

“Misura, providenzia e meritanza fanno esser l’uomo sagio e conoscente e ogni nobiltà bon sen[n]’avanza e ciascuna ric[c]heza fa prudente. Né di ric[c]heze aver  grande abundanza  faria l’omo ch’è vile esser valente,  ma della ordinata costumanza discende gentileza fra la gente. Omo ch’è posto in alto signoragio e in riccheze abunda, tosto scende,  credendo fermo stare in signoria. Unde non salti...

Donazione

Sostieni Centro Studi Antropologici e gli studi inerenti agli argomenti trattati. Grazie di cuore!

Categorie

Privacy Policy