Tag

Gnosi

Discorso della Montagna | Le Beatitudini

Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i...

La Scelta | Ti sto offrendo solo la verità

la verità

E io ch’avea d’error la testa cinta, dissi: “Maestro, che è quel ch’i’ odo? e che gent’è che par nel duol sì vinta?”. Ed elli a me: “Questo misero modo tengon l’anime triste di coloro che visser sanza infamia e sanza lodo. Mischiate sono a quel cattivo coro delli angeli che non furon ribelli né fur fedeli a Dio, ma per sé foro. Caccianli i...

Il Grande Pan è vivo

dipinto pan

“Pan che, mentre tornava dal colle Liceo, la vide, col capo cinto d’aculei di pino, le disse queste parole…». E non restava che riferirle: come la ninfa, sorda alle preghiere, fuggisse per luoghi impervi, finché non giunse alle correnti tranquille del sabbioso Ladone; come qui, impedendole il fiume di correre oltre, invocasse le sorelle dell’acqua di mutarle forma; come Pan...

I Quattro stati di Coscienza

Foto enneagramma

Nell’ insegnamento del Signor Gurdjieff e nelle tradizioni esoteriche in genere, la costruzione o la presa di Coscienza, risulta essere la parte fondamentale ed assolutamente imprescindibile di tutto quello che è definito il “lavoro” iniziatico. Il termine Coscienza deriva dal latino conscientia, a sua volta derivato di conscire, cioè “essere consapevole, conoscere”...

L’Uomo e il suo Diagramma Interiore

uomo universo

“Occorre cominciare ad accumulare del materiale. Ma non si può ottenere del pane senza la cottura. La conoscenza è acqua, il corpo è la farina e l’emozione, cioè la sofferenza, è il fuoco”. (G. I. Gurdjieff – Vedute sul mondo del reale)                                               “Immaginate l’uomo come un appartamento di quattro stanze. La prima stanza è il corpo fisico, e corrisponde...

Ars Muriendi | Il Raggio della morte

foto angel

“Cos’è la morte fisica? La cessazione di tutte le funzioni organiche, la morte, il decesso. Cosa c’è dopo la morte? La morte è profondamente significativa. Scoprendo cosa c’è nella stessa conosceremo il segreto della vita. Quello che continua oltre il sepolcro può essere conosciuto solo da gente sveglia. Lei è addormentato e pertanto non conosce quello che c’è oltre la...

Lettera a Diogneto

foto diogneto

Esordio I. Vedo, ottimo Diogneto, che tu ti accingi ad apprendere la religione dei cristiani e con molta saggezza e cura cerchi di sapere di loro. A quale Dio essi credono e come lo venerano, perché tutti disdegnano il mondo e disprezzano la morte, non considerano quelli che i greci ritengono dèi, non osservano la superstizione degli ebrei, quale amore si portano tra loro, e perché questa nuova...

La Prima Apocalisse di Giacomo | Nag Hammadi codice V

foto tabernacolo

Il Signore mi disse: “Osserva ora il compimento della mia salvezza. Ti ho indicato queste cose, Giacomo, fratello mio. Non senza motivo ti ho chiamato ‘mio fratello’ sebbene tu non sia, materialmente, mio fratello. Né io ignoro quanto ti riguarda: sicché quando ti do un segno, conosci e ascolta. Nulla esiste ad eccezione di Colui che è. Egli è innominabile e inesprimibile. Anch’io sono...

La Stella della Speranza | 2017

arcano 17

“Io Gesù ho mandato il mio angelo per attestarvi queste cose in seno alle chiese. Io son la radice e la progenie di Davide, la lucente stella mattutina.” (Apocalisse – 22,16)                                                 Ci apprestiamo ad entrare nel nuovo anno, o nuovo ciclo annuale, quello che nella tradizione Cristiano Cattolica viene per motivi di calcolo temporale chiamato 2017. Il...

Protennoia Trimorfica | Nag Hammadi codice XIII

le tre forme del primo pensiero

Io sono la Protennoia, il Pensiero che abita nella Luce. Io sono il movimento che risiede nel Tutto, colei nella quale tutto prende il suo fondamento, la primogenita tra coloro che vengono all’essere, colei che esiste prima di tutto. Ella (Protennoia) è chiamata con tre nomi, sebbene esiste da quanto è perfetta. Io sono invisibile dentro il Pensiero dell’Uno Invisibile. Io mi rivelo...

Donazione

Sostieni Centro Studi Antropologici e gli studi inerenti agli argomenti trattati. Grazie di cuore!

Categorie

Privacy Policy