Tag

Gurdjieff

L’Uomo e la Natura | Pachamama

Pachamama

L’uomo e la natura, è una frase che negli ultimi tempi sentiamo sempre più spesso ripetere, di per sé nulla di strano, è una frase di senso compiuto, ciò che notiamo però è la separazione, nemmeno tanto sottile, che passa tra questi due esseri, come se l’uomo sia esterno alla natura o come se la natura sia qualcosa di estraneo all’uomo, un semplice “ente” da cui prelevare tutte le risorse che...

La via del Cuore | La Libertà

giotto

“La mente e la paura, insieme, creano la tua miseria; meditazione e amore, insieme, creano tutto ciò che hai sempre sognato e desiderato.” (Osho) Se osserviamo la società contemporanea, non possiamo fare a meno di notare come quest’ultima sia figlia di un modus operandi che mette al centro la ragione (dal latino Rationem = calcolo, conto, misura, regola da Ratus determino, stabilisco e quindi...

Anno Vecchio | Anno Nuovo

allegoria

31 Dicembre, ultimo giorno dell’anno solare 2018, da domani inizia un nuovo anno nella concezione comune. Cicli e ricicli si susseguono da almeno 4,4 miliardi di anni (tempo stimato di nascita della terra?), la misurazione, il calcolo del tempo nei millenni è stato sempre uno dei punti chiave delle diverse popolazioni che si sono succedute sul suolo di questo pianeta, le prime fonti ufficiali (?)...

Messaggio di Natale | 2018

natività

“Io sono la luce del mondo; chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita.” (Giovanni 8:12) Anche quest’anno, ci apprestiamo a vivere uno dei momenti più importanti e intensi sia a livello religioso che astronomico e sociale, momento che negli ultimi duemila anni ha scandito la vita dei popoli europei  e non solo, soprattutto dopo l’espansione  e la colonizzazione...

L’Immacolata Concezione | Il ritorno allo stato originario

immacolata concezione

“Tutta bella tu sei, amica mia, in te nessuna macchia” (Cantico 4,7) L’8 dicembre viene festeggiata dalla chiesa cattolica l’Immacolata Concezione di Maria, dogma cattolico inserito nel calendario liturgico l’8 dicembre 1854 con la bolla Ineffabilis Deus, da papa Pio IX. Secondo la visione classica, l’evento sarebbe appunto la concezione immacolata, cioè “senza macchia di...

Constatando ciò che non sei, scoprirai chi sei | Sri Nisargadatta Maharaj

induismo

I.: Maharaj, siete seduto di fronte a me, e io sono qui, ai vostri piedi. Qual’è la vera differenza tra noi? M.: Non c’è una vera differenza. I.: Eppure una ragione dev’esserci, se sono io che vengo da voi e non viceversa. M.: Tu immagini delle differenze, per questo vieni qui in cerca di individui “superiori”. I.: Ma voi siete un essere superiore. Sostenete di...

Le prove dell’esistenza di Dio e dell’anima umana, ossia i fondamenti della metafisica | Renè Descartes

descartes

Le prove dell’esistenza di Dio e dell’anima umana, ossia i fondamenti della metafisica. Non so se debbo riferirvi le prime meditazioni che ho fatto qui; perché sono tanto astratte e tanto insolite, che non saranno forse apprezzate da tutti. Tuttavia, perché si possa giudicare se sono abbastanza solidi i fondamenti che mi son dato, mi trovo in qualche modo costretto a parlarne. Avevo...

La Scienza degli idioti | G.I. Gurdjieff

scienza degli idioti

“La parola ‘idiota’ ha due significati: il significato vero che le fu attribuito dagli antichi saggi era ‘essere se stessi’. Un uomo che è se stesso sembra e si comporta come un matto per coloro che vivono nel mondo delle illusioni sicché, quando chiamano idiota un uomo, intendono dire che egli non condivide le loro illusioni. Chiunque decida di lavorare su se stesso...

La fissazione del punto d’Assemblaggio | L’ignoto in noi stessi

statue oaxaca

“Alla nascita l’essere umano sperimenta percezioni totali ed è immerso in un senso oceanico di Unità. Il Punto di unione ondeggia su e giù. Successivamente interviene una potente forza esterna che via via fissa il Punto d’unione in una posizione precisa. Questa forza è la visione del mondo che genitori ed educatori trasmettono al bimbo attraverso il processo della...

Il libro dei Segreti di Enoch | Testo Integrale

libro dei segreti

Il libro dei Segreti di Enoch I [1] In quel tempo, disse Enoc, quando ebbi compiuto 365 anni, [2] nel primo mese, nel giorno solenne del primo mese, ero solo nella mia casa: [3] piangevo e mi affliggevo con i miei occhi. Mentre riposavo nel mio letto dormendo, [4] mi apparvero due uomini grandissimi come mai ne avevo visti sulla terra. [5] Il loro viso (era) come sole che luce, i loro occhi come...

Donazione

Sostieni Centro Studi Antropologici e gli studi inerenti agli argomenti trattati. Grazie di cuore!

Categorie

Privacy Policy